Quest’anno ai bambini medi, i nostri lupetti, proponiamo un percorso di educazione motoria / psicomotoria.
Di seguito diamo alcune indicazioni sul significato e le modalità dell’attività proposta che sarà curata dalla Società Sportiva Dilettantistica “PIANETA SPORT” di Vicenza.
Nella nostra scuola le lezioni saranno curate dal Professore Vigo Alberto, insegnante Qualificato, Laureato in Scienze Motorie.

L’attività proposta si orienta e si basa verso quelli che sono i principi dell’ed. motoria/psicomotoria, una pratica che, utilizza il gioco, favorisce uno sviluppo armonico del bambino, accompagnando e sostenendo la sua crescita fisica ed emotiva. L’orientamento all’educazione motoria implica la condivisione di una visione globale del bambino nella sua unicità. L’uso del corpo, del movimento e del gioco sono direttamente collegati all’evoluzione psico-fisica, emotiva e cognitiva del bambino.
Oltre ad obiettivi tipici del sapere psicomotorio si perseguono obiettivi di natura socio-formativa insiti in tutto ciò che è sport, come il rispetto dell’altro e delle regole, per sovrastare l’individuo e rivolgere lo sguardo alla cooperazione a allo sviluppo della concezione di “gruppo”.
L’educazione motoria si inserisce nel percorso progettuale della scuola. Gli obiettivi principali che si andranno a sviluppare sotto forma di gioco durante l’intera durata del corso sono:

  • Sviluppo degli schemi motori di base: camminare, correre, saltare,
    strisciare, rotolare, arrampicare, afferrare, lanciare, ecc.
  • Sviluppo delle capacità coordinative: equilibrio statico, equilibrio dinamico,
    capacità oculo-manuale, capacità oculo-podalica
  • Sviluppo delle capacità condizionali: forza, resistenza, velocità/rapidità
  • Sviluppo delle emozioni: tristezza, paura, ansia, rabbia, ecc.

La durata del corso sarà da ottobre a maggio e comprenderà circa 30 incontri.
I tempi di lavoro saranno di 40 minuti a lezione divisi in 2 gruppi.
Alla fine del corso ci sarà una lezione aperta ai genitori.