CURATO DA PROFESSIONISTI ESTERNI ALLA SCUOLA PROPOSTO AI BAMBINI DI TUTTE LE ETA’

L’attività di psicomotricità sarà curata da Roman Alberto e Stocco Beatrice, terapisti
della Neuro psicomotricità dell’età evolutiva.
La psicomotricità relazionale rappresenta uno strumento educativo globale che
favorisce lo sviluppo affettivo, relazionale e cognitivo del bambino attraverso
l’espressività corporea. Nel gioco lo psicomotricista propone degli oggetti semplici, in
uno spazio e con dei tempi adeguati per giocare spontaneamente, offrendo un’ampia
disponibilità alla relazione corporea.
Ciò favorisce la creazione di situazioni e di comunicazioni non verbali con l’importanza
di ciò che vive il corpo: il movimento, il tono muscolare e la postura del corpo
assumono così un’importanza dal punto di vista della comunicazione e delle relazioni
personali e interpersonali, mettendo in questo modo in contatto il bambino con il
proprio mondo interno ed esterno, favorendo la socializzazione verso i coetanei e il
mondo degli adulti.
Durante l’attività i bambini possono esprimere e rielaborare, in un clima di
contenimento affettivo, la loro storia personale grazie al rapporto empatico che si
crea tra il bambino e lo psicomotricista.
La durata del corso comprende 20 incontri di 45 minuti per i bambini della Scuola
d’Infanzia e di 30 minuti per i bambini della sezione Primavera, una volta alla
settimana, a partire da novembre. Il corso è a pagamento e l’adesione dei genitori è
libera.